Vai al contenuto Vai al menu di navigazione

Uninail

Area riservata

Login

Immetti

Uninail :::

Ti trovi in: Home page > News

Intervista al nostro presidente Libera Ciccomascolo

 

07.01.2013


INTERVISTA A LIBERA CICCOMASCOLO – TITOLARE LADYBIRD HOUSE E PRESIDENTE UNINAIL

Signora Ciccomascolo, Ladybird House è un’azienda in forte sviluppo. Quali nuovi investimenti e obiettivi avete in programma per il 2013?

I nostri obiettivi per il 2013 sono molteplici ed ambiziosi: sviluppare il programma pubblicità e marketing diretto al consumatore finale e sensibilizzare gli operatori del settore con una formazione più mirata per argomenti , Manicure, ricostruzione,trattamenti per unghie naturali , accoglienza clienti. Continuare con operazioni di co-marketing con aziende del settore moda gioielli e capelli. Aumentare gli eventi itineranti  dedicati ai consumatori finali ed agli operatori del settore estetiste, parrucchieri, farmacie, spa, centri benessere e strutture alberghiere.

 

Come nasce la sua passione per il mondo “nail “?  

Casualmente … Ho scoperto il mondo nail in Italia con un’azienda che adesso non c’è più e ho scoperto che mi piaceva il settore della bellezza.

Sono andata in America,  California, dove ho approfondito le mie conoscenze ed insieme a Cinzia,  mia sorella che si era appena laureata in economia e commercio, abbiamo deciso nel 1992 di aprire la Ladybird. Nel 1993 abbiamo partecipato al primo Cosmoprof con uno stand di 16 mq.  E oggi abbiamo oltre 300 mq.

Ma io sono venuta per la prima volta a Cosmoprof nel lontano 1986. Mi merito un premio per la costanza?

 

Lei è anche Presidente di UNINAIL. Quali sono gli obiettivi di questa associazione?  

E’ un’associazione seria che si pone come obiettivo il riconoscimento della professione dell’Onicotecnica e Marchio di qualità

 

Siete molto sensibili al riconoscimento del lavoro delle onicotecniche, può darci un quadro della situazione attuale?

Non esiste nessuna situazione, siamo ancora non considerati dalle istituzioni politiche e le operatrici che lavorano in nero sono in costante aumento, circa un 24% in più tutti gli anni. Non dimentichiamoci però che il settore nail al momento è l’unico che non sente la crisi.

 

Intervista tratta da www.cosmoprof.it

press

Press

Comunicato stampa - Nasce la UNINAILCARD

24.09.2011

Comunicato stampa - Nasce la UNINAILCARD

06.04.2013

HAIR BRASIL

Vai al dettaglio

02.12.2012

HAIR & STYLE MANAGEMENT

Vai al dettaglio

27.10.2012

ESTHETIWORLD

Vai al dettaglio

© Ogni riproduzione, pubblicazione, distribuzione, utilizzo totale o parziale di testi, delle foto e dei video contenuti nel sito uninail.it sono vietate senza autorizzazione scritta. Ogni abuso o trasgressione sarĂ  punita a norma di legge.